sab. 16 Nov, 2019

I violini, la viola e il pianoforte de “I Malìa” incantano Laurino

Arie, canzoni e brani strumentali. Musiche di Tosti, canzoni napoletane d’autore e canti tradizionali del cilento. Questa la ricetta musicale con la quale l’Orchestra Malìa ha servito una dolce sinfonia di musica napoletana e cilentana nella splendida cornice della Chiesa dell’Annunziata di Laurino.

Ad esibirsi con arie e canzoni strumentali sono stati i violini di Emilia Nigro ed Edoardo Rauco,  la viola di Giovanni Nigro e le dolci note del pianoforte del maestro Valerio Tesoro. Un concerto all’insegna della leggerezza e della raffinatezza, per un originale spettacolo di notevole qualità artistica che ha incanto il pubblico presente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *